Please reload

Articoli Recenti 

GK si congratula con l'Associazione Italia- Israele di Firenze per aver allontanato il razzismo dal liceo Michelangelo

November 19, 2017

 

Il Consiglio della Giovane Kehila, il movimento giovanile della comunità italiana in Israele, desidera esprimere il massimo apprezzamento e la sua gratitudine alla Associazione Italia-Israele di Firenze, nostri sinceri amici, per aver bloccato la proiezione del film "Israele il Cancro" al liceo Michelangelo del capoluogo toscano.  

 

Riportiamo qui la cronaca degli avvenimenti dalla baccheca del Presidente dell'Associazione, Valentino Baldacci (16/11/2017): 

 

Oggi a Firenze, nel Liceo Michelangiolo occupato da un gruppo di studenti, c'è stato l'ennesimo tentativo di proiettare il noto documentario antisemita "Israele, il cancro". Siamo intervenuti come Associazione Italia-Israele e il risultato è stato che la Preside del Liceo ha impedito la proiezione e anche il Comune di Firenze ha preso pubblicamente posizione con un comunicato stampa della Vicesindaca Cristina Giachi.
La morale che si deve trarre da questo episodio è che si deve sempre stare all'erta contro il ripetersi di episodi di antisemitismo e non mollare mai.

Di seguto trovate la documentazione dell'episodio con lo scambio di lettere con la Preside e il comunicato stampa di Palazzo Vecchio.

Gentile Preside,
siamo stati informati che oggi verrà proiettato nel Liceo Michelangiolo da Lei diretto il documentario "Israele il cancro". Si tratta di un lavoro intriso del più ripugnante antisemitismo, la cui proiezione è stata in molte occasioni bloccata dai responsabili delle istituzioni pubbliche presso le quali si voleva presentarlo. Ricordo in particolare l'intervento del Rettore dell'Università di Firenze Luigi Dei nell'autunno 2016, presso il Polo delle Scienze Sociali, che impedì la proiezione pubblica dell'ignobile documentario. Siamo certi che Lei farà tutto quanto in suo potere per impedire che di fronte ai giovani si metta in atto questo tentativo di incitamento all'odio razziale.
Con stima,
Prof. Valentino Baldacci
Presidente dell'Associazione Italia-Israele di Firenze

Gentile Presidente,
appena sono venuta a conoscenza della prevista programmazione del documentario di Samantha Comizzoli, in occasione di un'assemblea studentesca non autorizzata, ho provveduto immediatamente ad impedirne la proiezione, per i contenuti lesivi del rispetto della storia e della dignità del popolo d'Israele.
Certa che anche gli studenti abbiano compreso la gravità di una scelta tanto improvvida, La ringrazio per la condivisione delle Sue preoccupazioni e La saluto cordialmente.
Prof.ssa Patrizia D'Incalci
Dirigente Scolastico Liceo classico Michelangiolo Firenze

“La vicesindaca Giachi: lieta che al Michelangiolo non si proietti ‘Israele, il cancro’”.
“A seguito dell’appello di Valentino Baldacci sono lieta di aver appreso che al Liceo Michelangiolo non avrà luogo la proiezione del documentario “Israele il cancro”. La leggerezza con la quale di recente si è fatto riferimento alla vicenda di Anna Frank, così come altri episodi di sottovalutazione della violenza nazifascista rendono necessaria una vigilanza attenta, soprattutto con i più giovani, su ogni ricostruzione revisionista o che comunque possa aprire a interpretazioni antisemite o antigiudaiche”. 
Lo ha detto la vicesindaca e assessora all’educazione Cristina Giachi a proposito della lettera che il presidente dell’Associazione Italia-Israele di Firenze ha inviato alla preside dell’istituto nella quale ricorda che il documentario è un lavoro intriso del più ripugnante antisemitismo” 

 

 

Siamo certi che l'azione della Associazione Italia-Israele di Firenze sia un azione a favore non solo d'Israele ma anche dell'Italia. L'antisemitismo mascherato da antisionismo è una forma di razzismo e va combattuto senza se e senza ma. Cogliamo l'occasione per congratularci anche con la vicesindaca Giachi e la Preside D'Incalci per la sensabilità mostrata con la loro pronta azione.

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Follow Us
Search By Tags