Giovane Kehilà - UGEI, la collaborazione continua

Torino, 18 Dicembre, 30 Kislev 5777

Foto: Alessia Gabbianelli


Sì è concluso ieri il XXIII Congresso dell'UGEI a Torino. A rappresentare la Giovane Kehilà, il movimento giovanile della comunità italiana in Israele, è stato il Presidente Michael Sierra che ha tenuto un intervento sulla Comunità italiana in Israele.



Il Congresso ha adottato diverse mozioni che riaffermano la collaborazione e il gemellaggio delle due organizzazioni. Fra queste anche l'appoggio dell'UGEI al progetto che verrà presentato all'UCEI al fine di preservare l'identità ebraica-italiana dei giovani ebrei italiani in Israele e la realizzazione di un viaggio in Israele per scoprire il patrimonio culturale ebraico-italiano sulle orme di ciò che già fece in passato l'FGEI.


Sono stati eletti il romano Giulio Piperno, la milanese Carlotta Jarach, il trentino (ma residente a Torino) Simone Israel, il torinese Alessandro Lovisolo, i romani Ruben Spizzichino e Luca Spizzichino, la milanese Alissa Pavia.

Il Consiglio della Giovane Kehilà augura il più caloroso augurio di buon lavoro e di Hazlachà al nuovo Consiglio UGEI, e si augura che l'ottima collaborazione interpresa con il Consiglio uscente continui. GK si rende disponibile per la realizzazione delle iniziative e per l'impegno verso l'obiettivo comune: la continuità dell'ebraismo italiano e la sua divulgazione in ambito giovanile.

Articoli Recenti 
Archive
Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© Michael Sierra

Seguici anche su

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon

        Il sito della

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now