Giovani italkim al lavoro

Grande successo a Gerusalemme per il quinto shabbaton della Giovane Kehilà, il movimento giovanile della comunità italiana in Israele (Hevrat Yehude Italia). Un progetto realizzato dal neo consigliere della comunità, Michael Sierra, con l’aiuto di Miriam Capelluto. Quarantasette ragazzi italiani si sono radunati nel Bet Yehude Italia, il luogo dove ha sede la comunità e la storica sinagoga di Conegliano Veneto. L’argomento dello shabbaton è stato “Cosa ci rende una comunità?”. I ragazzi hanno incontrato il vicepresidente della comunità, Umberto Pace che ha spiegato la storia del posto. Subito dopo ha preso il via un’attività sul tema, a cui è seguita la lettura di alcuni brani del libro “Ed

Recenti
Archive
Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© Michael Sierra

Seguici anche su

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon

        Il sito della

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now