Please reload

Articoli Recenti 

Giovane Kehilà - UGEI, continua la collaborazione

October 21, 2018

Sì è concluso ieri (21/10) il XXIV Congresso dell'UGEI a Roma. A rappresentare la Giovane Kehilà, il movimento giovanile della comunità italiana in Israele, è stato il Presidente Michael Sierra che ha coordinato la Commissione rapporti Italia-Israele e proposto alcune mozioni. La Commissione composta da Sara Salmoni (rappresentante di Masa), Micol Gualfetti, Joel Terracina, Moris Sonino e Ginevra Scibilia ha proposto le 3 mozioni (v. s.) al Congresso e dopo un dibattito, il Congresso ha deciso di approvarle.

 

"È stato un Congresso intenso con tante mozioni, interventi lunghi e un acceso dibattito. Ci dispiace che le modifiche dello Statuto che erano parte dell'ODG non sono state discusse ma capiamo l'esigenza di dedicare più tempo alle mozioni che quest'anno erano veramente tante. Come l'anno scorso, anche quest'anno si è parlato molto di Israele e siamo molto soddisfatti dei risultati. Siamo felici che finalmente il Congresso abbia ritenuto importante organizzare un viaggio in Israele in collaborazione con la Giovane Kehilà. Lo scopo del viaggio è scoprire il patrimonio culturale ebraico-italiano sulle orme di ciò che fece in passato l'FGEI. Il viaggio è fondamentale per lo scambio culturale delle due organizzazioni. Siamo contenti anche che il Congresso abbia preso decisioni concrete che garantiranno la realizzazione di questo scambio, la lotta al BDS e il coinvolgimento degli studenti israeliani. Ci congratuliamo con la Presidenza del Congresso per averlo moderato con successo, ringraziamo il Consiglio uscente e inviamo un caloroso augurio di Hazlachà ai nuovi Consiglieri. Siamo certi che la nostra collaborazione sia la chiave per la continuità dell'ebraismo italiano e la sua divulgazione in ambito giovanile", commenta Sierra subito dopo il Congresso.

 

 

------------------------------------------------------------------------------------

 

Le mozioni della Commissione Italia-Israele approvate dal XXIV  Congresso UGEI:

1. Il XXIV  Congresso Ordinario UGEI riunitosi a Roma in data 21 ottobre 20181)
VINCOLA il consiglio del 2019 a organizzare e supportare economicamente un viaggio in Israele e in Italia come fatto precedentemente dall’FGEI, per uegini, e per membri della GK (ragazzi ebrei italiani in Israele), con modalità di scambio culturale, con i ragazzi della Giovane Kehilà per conoscere le 2 realtà culturali ebraiche-italiane e per approfondire la conoscenza del patrimonio culturale e del retaggio ebraico-italiano.

Il Consiglio si impegnerà a creare una sottocommissione ad hoc entro i primi due mesi dall’elezione del 21 ottobre 2018 (scadenza 31 dicembre 2018), con almeno un Consigliere eletto,  il quale si impegni in un ciclo di incontri al fine di organizzare a livello tecnico e logistico  il viaggio (date, prezzi,ecc).

2. XXIV  Congresso Ordinario Ugei riunitosi a Roma in data 21 ottobre 2018 VINCOLA il consiglio 2019 a intraprendere rapporti con i giovani israeliani in età da UGEI per la partecipazione agli eventi UGEI, e nominare un referente  che lavorerà in coordinamento con il Consiglio al fine di coinvolgere i giovani israeliani in Italia.

3. Il XXIV  Congresso Ordinario Ugei riunitosi a Roma in data 21 ottobre 2018 SUGGERISCE al Consiglio esecutivo di nominare un consigliere che si occupi di promuovere attività di advocacy e di attivismo politico contro campagne di BDS (boycott divestment and sanctions) e contro ogni tipo di attività anti israeliana, anti-sionista e anti-semita in coordinamento con UCEI. Tale Consigliere dovrà essere formato per questo scopo.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Follow Us
Search By Tags
Please reload

Archive
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square